Parcheggi vicino a Cappella Sansevero

36 Parcheggi trovati

Parcheggi vicino a Cappella Sansevero

La Cappella Sansevero è uno dei musei più celebri di Napoli, e sorge nel centro antico della città, a pochi passi da Piazza San Domenico Maggiore, da Via Mezzocannone e dal Decumano Maggiore. La Cappella Sansevero è conosciuta anche con il nome di Chiesa di Santa Maria della Pietà o Pietatella, e la sua costruzione inizia nel 1593 per volere di Raimondo di Sangro, settimo principe di Sansevero.

Visitare il museo della Cappella Sansevero è l'ideale se sei un'amante dell'arte, date tutte le incredibili opere qui conservate, prima fra tutte il Cristo Velato di Giuseppe Sanmartino. Al tuo arrivo a Napoli però, potresti avere qualche problema per parcheggiare, sia a causa del grande traffico che caratterizza una città grande come Napoli, sia perchè molte delle strade del centro antico sono strette, e non esiste spazio fisico per poter lasciare l'auto per strada. Per queste ragioni, e anche per poterti garantire una maggiore sicurezza se vorrai parcheggiare a Napoli, Parclick ti consiglia diversi parcheggi vicino alla Cappella Sansevero, tutti videosorvegliati. Inoltre non dovrai nemmeno più preoccuparti di trovare il parcheggio pieno al tuo arrivo ed essere così costretto a cercarne un altro, dato che grazie a Parclick potrai prenotare in anticipo il tuo parcheggio e trovare un posto auto sempre garantito. Parcheggiare a Napoli con Parclick è sicuramente l'opzione migliore, anche a causa delle numerose Zone a Traffico Limitato della città. La Cappella Sansevero ad esempio si trova nella ZTL di Mezzocannone, e a pochi metri anche dalla ZTL del Centro Antico di Napoli.

Raggiungi comodamente a piedi il museo della Cappella Sansevero dopo aver prenotato il tuo parcheggio a Napoli con Parclick! Una volta visitata la cappella potrai anche spostarti per tutto il centro storico di Napoli a piedi, oppure usufruire del servizio di trasporto pubblico. 

 

Il Museo della Cappella Sansevero

Il Cristo Velato

Anche se la storia della Cappella Sansevero inizia nel 1593, sarà a partire dal Settecento che inizierà a ospitare numerose opere d'arte, commissionate dal principe Raimondo di Sangro. Molte di queste opere sono ancora conservate nella cappella, che nel corso degli anni è stata sconsacrata e convertita in un museo.

L'intera cappella è un'opera d'arte, dati anche i suoi affreschi e la sua architettura in stile barocco napoletano, ma all'interno del museo sono tre in particolare le opere d'arte imperdibili: il Cristo Velato, scultura di Giuseppe Sanmartino, la Pudicizia di Antonio Corradini e il Disinganno di Francesco Queriolo. Oltre a queste tre bellissime statue, si possono ammirare anche altre grandi opere scultoree, come lo Zelo della Religione, l'Altare Maggiore e la Sincerità.

Tra le principali opere pittoriche troviamo invece l'affresco della Gloria del Paradiso, che decora tutta la volta, la Pietà e il ritratto di Vincenzo di Sangro. Ovviamente sono ancora moltissime le meraviglie che potrai ammirare all'interno della Cappella Sansevero, senza dimenticare le particolari Macchine Anatomiche, due corpi sui quali è riprodotto con impeccabile esattezza l'intero sistema circolatorio del corpo umano.

Visita senza fretta la Cappella Sansevero, goditi il museo e non preoccuparti per il tuo parcheggio a Napoli. A quello ci pensa Parclick!

 

 

Punti di interesse vicino a Cappella Sansevero a Napoli

I famosi biscotti

Continuando a navigare sulla nostra pagina web, accetti la nostra .