Parcheggi vicino a San Bernardino alle Ossa

San Bernardino alle Ossa è una chiesa in stile barocco situata nel centro storico di Milano, in Via Verziere, a pochi metri da Via Larga e da Via Francesco Sforza.

Più avanti ti spiegheremo perché il Santuario di San Bernardino alle Ossa è unico nel suo genere, ma prima bisogna risolvere un problema che sicuramente dovrai affrontare durante il tuo viaggio a Milano: dove parcheggiare nel centro di Milano?

Milano è una città molto trafficata e se decidi di visitarla in macchina ci sono certamente un paio di cose da tenere a mente. Innanzitutto la zona del centro è interessata dall’Area C, una grande zona a traffico limitato di Milano, alla quale si può accedere solo previo pagamento, che ovviamente non include il parcheggio. Sempre nel centro inoltre si trovano tantissime strade pedonali o chiuse alle auto, dato che sono utilizzabili solo dai tram del trasporto pubblico. Se stai cercando un parcheggio a Milano corri il rischio inoltre di girare per ore senza risultato, dato che la maggior parte dei parcheggi è riservata ai residenti. Esiste però un metodo per arrivare in città e parcheggiare nel centro di Milano senza attese e senza stress! Grazie a Parclick finalmente potrai prenotare con anticipo un parcheggio vicino a San Bernardino alle Ossa, nel centro di Milano, nel quale il tuo posto auto sarà garantito e grazie al quale non solo potrai raggiungere a piedi la Chiesa di San Bernardino alle Ossa, ma anche tutti i principali punti di interesse di Milano! Parclick ti offre i migliori parcheggi nell’Area C di Milano, con cui potrai risparmiare tempo, denaro e tutto lo stress che causa cercare un parcheggio nel centro di Milano! A pochi metri da San Bernardino alle Ossa si trovano anche le fermate di diversi mezzi del trasporto pubblico, con cui potrai girare per il centro storico o raggiungere altri quartieri di Milano! Tra le linee che transitano sulla vicina Via Larga troviamo i tram 12, 15, 23 e 27, e gli autobus 54 ed N15.

 

San Bernardino alle Ossa

L’Ossario e la cripta

Le origini della Chiesa di San Bernardino alle Ossa risalgono al 1127, quando nello stesso luogo venne edificato un ospedale dedicato alla cura dei lebbrosi.

Circa 90 anni più tardi verrà anche costruita una camera per ospitare le ossa del vicino cimitero sovraffollato, mentre nel 1269 verrà edificata una prima chiesa.

Nel 1712 la chiesa verrà distrutta in un incendio, e nel 1776 verrà ricostruita con l’aspetto che possiamo ammirare oggi. Da quel momento la chiesa e l’ossario fanno parte di un unico complesso, unico nel suo genere.

L’Ossario di San Bernardino alle Ossa presenta una volta completamente affrescata, mentre tutte le pareti interne, i pilastri e le porte sono decorati da composizioni di teschi e ossa, risalenti all’epoca dell’ospedale e del cimitero. All’interno dell’Ossario si trova anche un altare in marmo, e in una nicchia la statua di Nostra Signora Dolorosa de Soledad, opera di Gerolamo Cattaneo, risalente all’epoca della dominazione spagnola, nel XVII secolo.

Un altro elemento di interesse della Chiesa di San Bernardino alle Ossa è anche la cripta, dove si trova il sepolcreto dei Disciplini, che ospita 21 nicchie.

Visitare la Chiesa di San Bernardino alle Ossa è un’occasione unica, data la sua particolarità. Una volta terminata la visita potrai poi raggiungere in pochi minuti a piedi dal santuario i luoghi più emblematici della città, come il Duomo di Milano, il Palazzo Reale di Milano, la Galleria Vittorio Emanuele II.

 

Punti di interesse vicino a San Bernardino alle Ossa a Milano

I famosi biscotti

Continuando a navigare sulla nostra pagina web, accetti la nostra .