Trova parcheggio nella Zona a Traffico Limitato a Roma

La Zona a Traffico Limitato (ZTL) di Roma è una diabolica area del centro della capitale, studiata appositamente per far impazzire gli automobilisti e farli litigare con i propri GPS, i quali servendosi dell'inganno e di un innocente "procedi sempre dritto fino ad arrivare a destinazione", riescono ad attirare i più ingenui all'interno della zona e verso un destino segnato da una multa certa.

Noi scherziamo (neanche troppo), ma se stai organizzando un viaggio a Roma in macchina, è davvero necessario che tu conosca tutti i dettagli per poter accedere alle diverse ZTL senza avere problemi.

Anche se sembra proprio una cattiva idea, in realtà la ZTL ha due obiettivi fondamentali: da un lato proteggere l’immenso patrimonio storico e archeologico della città di Roma e dall’altro aiutare a ridurre l’inquinamento della città. E sapendo questo, un po' la perdoniamo!

La zona a traffico limitato, di 4,2 km quadrati di superficie, si compone di tre grandi aree:

  • Anello Ferroviario (in viola)
  • Fascia Verde (in verde)
  • Centro Storico (in giallo)

zona_trafico_limitado_roma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La zona del Centro Storico si divide a sua volta in 5 aree: CentroTrastevereTridenteSan Lorenzo e Testaccio.

Vediamo adesso le caratteristiche e le limitazioni di ogni zona per aiutarti nella tua visita a Roma, una delle città più belle del mondo.

 

​Zona a Traffico Limitato della Fascia Verde

La ZTL della Fascia Verde si attiva quando i livelli di inquinamento superano i limiti stabiliti dal comune di Roma. Per alcuni veicoli, in base all’anno di immatricolazione e il tipo di combustibile, è sempre proibito l’accesso:

  • Veicoli a benzina pre-Euro 1 ed Euro 1
  • Veicoli Diesel pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2
  • Ciclomotori pre-Euro 1 ed Euro 1

Tuttavia questi veicoli possono circolare senza restrizioni durante i weekend e nei giorni festivi.

Sei poco esperto? No problem! Alla fine di questa pagina troverai una tabella che ti aiuterà a capire qual è la categoria del tuo veicolo a seconda dell’anno di acquisto e del tipo di combustibile.

 

La Zona a Traffico Limitato dell’Anello Ferroviario

L’accesso alla Zona a Traffico Limitato dell’Anello Ferroviario è proibita dal lunedì al venerdì a tutti i tipi di veicoli già proibiti nella zona della Fascia Verde. Anche in questo caso, non ci sono restrizioni durante weekend e giorni festivi.

È però vietato l’accesso tutti i giorni 24 ore su 24, ai veicoli e ciclomotori Euro 0, con motore a 2 e 4 tempi e alle minicar Euro 0 ed Euro 1 diesel.

 

La Zona a Traffico Limitato del Centro Storico

La zona a traffico limitato del Centro storico, come dicevamo prima, si divide in 5 diverse aree: Centro, Trastevere, Tridente, San Lorenzo e Testaccio. 

Zona a Traffico Limitato CENTRO STORICO 

Gli orari di questa ZTL sono diversi a seconda del momento della giornata, perciò è di fatto divisa in ZTL Diurna e ZTL Notturna.

Nell’orario diurno, la ZTL del Centro storico è chiusa al traffico nei seguenti orari:

  • Dalle 6:30 alle 18:00 da lunedì a venerdì, eccetto festivi
  • Dalle 14:00 alle 18:00 tutti i sabati, eccetto festivi

ZTL Centro Storico diurna:

zona_traffico_limitato_ztl_centro_storico_diurna

Durante la notte invece, la ZTL Centro storico è chiusa al traffico in questi orari:

  • Dalle 23:00 alle 3:00 i venerdì e sabato, inclusi i festivi.
  • Durante il mese di agosto, la Zona a Traffico Limitato Centro storico Notturna non è attiva.

 

ZTL Centro Storico Notturna:

ZTL Centro Storico Notturna. Fuente: Agencia per la Mobilità di Roma

Hanno libero accesso in orario diurno e notturno a questa zona:

  • Moto e ciclomotori
  • Veicoli elettrici

 

Zona a Traffico Limitato TRIDENTE

ZTL Tridente:

zona_traffico_limitato_ztl_tridente

La Zona a Traffico Limitato Tridente si trova all’interno della ZTL Centro storico, però ha orari più estesi. La ZTL Tridente è attiva nei seguenti orari Diurni:

  • 6:30-19:00 dal lunedì al venerdì (eccetto festivi)
  • 10:00-19:00 tutti i sabati (eccetto festivi)

Inoltre, come succede anche per la ZTL Centro storico, l’accesso è libero in orario diurno e notturno per:

  • Moto e ciclomotori
  • Veicoli elettrici

 

Zona a Traffico Limitato TRASTEVERE

Anche la ZTL Trastevere si trova nella ZTL Centro storico, però i suoi orari sono diversi:

ZTL Trastevere Diurna:

Orario diurno: tutti giorni dalle 6:30 alle 10:00, eccetto i giorni festivi.

ZTL Trastevere Diurna

ZTL Trastevere notturna:

 Orario notturno:

  • Tutto l’anno, venerdì e sabato, dalle 21:30 alle 3:00 (inclusi festivi)
  • Da maggio a ottobre, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 21:30 alle 3:00 (inclusi festivi)
  • Ad agosto questa ZTL non è attiva in orario notturno

ZTL Trastevere notturna

Anche in questa zona l’accesso è libero in orario diurno e notturno per:

  • Moto e ciclomotori
  • Veicoli elettrici

 

Zona a Traffico Limitato SAN LORENZO

Questa ZTL è attiva solo di notte, con i seguenti orari:

  • Venerdì e sabato: dalle 21:30 alle 3:00.
  • Mercoledì e giovedì da maggio a ottobre: dalle 21:30 alle 3:00.
  • La zona è inattiva dall’1 al 31 agosto.

 

Zona a Traffico Limitato TESTACCIO

ZTL Notturna Testaccio:

Zona_a_Traffico_Limitato_ztl_Testaccio

La ZTL Testaccio è compresa nella ZTL Centro storico, però ci sono delle differenza per quanto riguarda gli orari notturni. Questa zona infatti è attiva solo di notte, dalle 23:00 alle 3:00 venerdì e sabato. Rimane invece inattiva tutti i giorni festivi e tutto il mese di agosto. L’accesso è sempre libero per:

  • Moto e ciclomotori
  • Veicoli elettrici

 

Mappa delle ZTL

Per renderti le cose ancora più facili, ecco un link per vedere una mappa dettagliata in Google Maps delle Zone di Traffico Limitato a Roma. Qui troverai anche tutte le indicazioni sugli orari e le limitazioni delle varie zone. Di niente ;)

 

Come riconoscere la categoria del tuo veicolo

Come promesso, qui trovi una tabella per capire in che categoria rientra il tuo veicolo. In generale, la categoria dipende dal tipo di combustibile, dalla data di entrata in circolazione e dal tipo di veicolo. Ad esempio, nella categoria Diesel Euro 1 sono compresi i veicoli diesel entrati in circolazione tra luglio 1992 e gennaio 1996.

Diesel           Data di acquisto

Euro 1           Luglio 1992

Euro 2           Gennaio 1996

Euro 3           Gennaio 2000

Euro 4           Gennaio 2005

Euro 5a         Settembre 2009

Euro 5b         Settembre 2011

Euro 6           Settembre 2014

 

Benzina        Data di acquisto

Euro 1           Luglio 1992

Euro 2           Gennaio 1996

Euro 3           Gennaio 2000

Euro 4           Gennaio 2005

Euro 5           Settembre 2009

Euro 6           Settembre 2014
 

Anche se siamo ben informati, non dimenticare che questi dati sono orientativi, perciò ti suggeriamo comunque di controllare la scheda tecnica del tuo veicolo!

Punti di interesse vicino a ZTL di Roma a Rome