Bologna

Bologna, capoluogo dell'Emilia Romagna, nominata Capitale Europea della Cultura per l'anno 2000 e dal 2006 riconosciuta dall'Unesco come patrimonio dell'umanità, è conosciuta come la grassa, la dotta e la rossa, rispettivamente per la sua ricca cultura gastronomica, per una delle più antiche università d'Italia, e per il colore dei suoi tetti.

Il centro storico, un tempo delimitato dalle mura cittadine, oggi è riconoscibile dalle 12 porte che conducono alle principali strade della città.

Una volta raggiunto il centro storico, essendo Bologna una città di medie dimensioni, potrete muovervi tranquillamente a piedi, ma ricordate di parcheggiare l'auto fuori dal centro, dato che la città è caratterizzata da tre zone a traffico limitato nelle quali è difficile non entrare se non se ne conoscono esattamente le regole. Le ZTL di Bologna sono Sirio, la Zona Universitaria e l'Area T. Mentre nelle ultime due la ZTL è attiva tutti i giorni 24h e non è possibile accedervi in nessun caso, per la zona Sirio, attiva dalle 7 alle 20, è possibile acquistare un ticket (giornaliero a 5 euro e quadrigiornaliero a 12) che permette l'accesso all'area in macchina, ma che tuttavia non include la sosta.

Parclick ti consiglia perciò diversi parcheggi a Bologna, prenotabili in anticipo, dove potrai lasciare la tua auto in tutta sicurezza e senza nessuna preoccupazione a proposito delle zone a traffico limitato.

Bologna è un ottimo punto di partenza e di arrivo per numerosi viaggi, sia in aereo grazie all'Aeroporto Guglielmo Marconi, che in treno dalla Stazione Centrale di Bologna, situata nel centro della città e servita da diverse linee di autobus urbane ed extraurbane.

Data la sua posizione da Bologna si possono raggiungere sempre in treno, o in pullman partendo dall'Autostazione di Bologna collocata accanto alla ferrovia, anche interessanti città nelle vicinanze, come Ferrara e Modena.

TPER è l'azienda di trasporto pubblico bolognese, che offre un buon servizio per tutta la città con corse molto frequenti, e il cui biglietto può anche essere acquistato direttamente a bordo.

Oltre ad assaggiare la buonissima cucina regionale, a Bologna sono tante le cose da fare.

Si può iniziare ad esempio da Piazza Maggiore, chiamata Piazza Grande dai bolognesi, cuore della città, nella quale si possono ammirare la Fontana del Nettuno, e diversi importanti edifici e palazzi, tra cui Palazzo dei BianchiPalazzo Comunale e Palazzo del Podestà.

Proseguendo nella visita si possono visitare l'ultima opera gotica realizzata in Italia, la Cattedrale di San Petronio, chiesa più importante della città, il complesso della Basilica di Santo Stefano, che comprende sette edifici sacri tutti molto antichi, e persino le torri emblematiche della città.

Le due torri più importanti sono la Torre della Garisenda e la Torre degli Asinelli, sulla quale si può salire per godere della vista dei tetti di Bologna dall'alto dei suoi 97,20 metri.

Caratteristici della città sono anche i numerosi e lunghissimi portici che percorrono tutta la città da un capo all'altro, basti pensare che il più conosciuto che porta dal centro alla Chiesa di San Luca è lungo quasi 4 km.

Città a misura d'uomo, Bologna ha innumerevoli cose da offrire a tutti coloro che visitano questa particolare città, basta solo saperle cogliere! Certo non puoi farlo se sei impegnato in cercare un parcheggio all'ultimo minuto o a preoccuparti di non entrare per errore in una zona a traffico limitato. Prenota ora il tuo parcheggio a Bologna con Parclick, e scopri tutte le meraviglie della città senza nessun pensiero!