Parcheggi vicino a Scavi archeologici di Pompei

24 Parcheggi trovati

Parcheggi vicino a Scavi archeologici di Pompei

Se sei di Napoli ci sarai stato almeno un centinaio di volte (o almeno dovresti), altrimenti sicuro che non vedi l’ora di visitarli: stiamo parlando degli Scavi di Pompei, uno dei siti archeologici che più ci viene invidiato nel mondo (che lo andassero a raccontare ai poveri abitanti della Pompei Antica).

La famosa città distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. infatti, è tornata a vedere la luce in seguito agli scavi iniziati da Carlo III di Borbone nel 1748, ed è oggi un vero e proprio sito museale-parco archeologico aperto al pubblico.

Nonostante la sua tragica storia, la città di Pompei sprigiona un fascino unico, essendo anche una delle città di epoca romana meglio conservate.

Ma cosa potrebbe esserci di peggio che rimanere sepolti sotto una coltre di cenere e lapilli?

Non trovare parcheggio vicino agli scavi di Pompei ovviamente!

D’accordo, forse dovremmo rivedere le nostre priorità, ma ciò non toglie che se stai pensando di raggiungere in macchina il Parco Archeologico di Pompei potresti avere seri problemi al tuo arrivo per parcheggiare. In fondo stiamo parlando del terzo sito museale più visitato d’Italia, con più di 3 milioni di visitatori ogni anno!

Come risolvere quindi la questione del parcheggio a Pompei? Te lo diciamo nella prossima puntata…

…No anzi, forse è meglio se te lo diciamo subito: prenotando online un parcheggio vicino agli scavi di Pompei con Parclick!

Scavi di Pompei

Scopri la Pompei Antica

Situato a circa 30km da Napoli, il Parco Archeologico di Pompei è stato dichiarato dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità nel 1997, e noi non ce ne stupiamo affatto.

Ma cosa si può vedere effettivamente a Pompei? Ovviamente passeggiando tra i quasi 440.000mq di estensione del sito ne avrai di cose da scoprire, ma se vuoi un highlight di luoghi memorabili, allora ti diciamo noi tutto quello che non ti puoi perdere ;)

Tra le case forse la più famosa è la Casa del Fauno, ma girando per le strade dell’antica città troverai anche le rovine di numerosi edifici pubblici come il Macellum (l’antico mercato) e il Thermopolium di Vetutius Placidus.

E poi ovviamente l’Anfiteatro di Pompei, il Teatro Grande, le Terme Stabiane, i tantissimi tempi come quelli dedicati ad Apollo e a Venere, per non dimenticare infine le necropoli.

Tutto sta nell’arrivare e iniziare la visita a Pompei senza fretta, per poter ammirare anche tutti gli splendidi affreschi e mosaici che si sono conservati fino ad oggi.

Ma per poter arrivare, c’è prima un problemino da risolvere…

Trova e prenota online fin da subito il tuo parcheggio a Pompei con Parclick, così niente e nessuno potrà impedirti di scoprire passo a passo l’incredibile parco archeologico di Pompei ;)

Punti di interesse vicino a Scavi archeologici di Pompei a Napoli

I famosi biscotti

Continuando a navigare sulla nostra pagina web, accetti la nostra .