Parcheggi vicino a Villa Floridiana

Villa Floridiana sorge sulla collina del Vomero, caratteristico quartiere di Napoli. Circondata da un grande parco, Villa Floridiana è un edificio di grande interesse sia artistico che culturale, oltre ad avere una grande rilevanza storica, dato che era una delle residenze reali Borboniche in Campania.

Trovare un parcheggio vicino a Villa Floridiana può risultare complicato, anche a causa delle spesso strette vie che caratterizzano alcuni quartieri di Napoli come il Vomero, ma prenotando il tuo parcheggio nel Vomero con Parclick avrai diversi vantaggi: innanzitutto potrai comodamente prenotare in anticipo e online il tuo parcheggio, garantendoti così un posto auto che troverai sempre libero al tuo arrivo. In secondo luogo, potrai visitare Napoli con la certezza di aver lasciato la tua auto in luogo sicuro come un parcheggio coperto e sorvegliato, ovviamente al miglior prezzo! Parclick ti offre diversi parcheggi vicino a Villa Floridiana, dalla quale poi, dopo averla visitata, potrai anche spostarti verso altre zone di Napoli, oppure visitare i vicini luoghi d'interesse, sia a piedi che con i mezzi pubblici. Nei pressi di Villa Floridiana si trovano infatti le fermate degli autobus 128, 130, C36 e V1, la fermata Vanvitelli della metropolitana (linea L1) con la quale potrai raggiungere il centro storico di Napoli e la stazione di Napoli Centrale.

Sempre vicino al parco di Villa Floridiana si trovano poi due stazioni della Funicolare di Napoli: Cimarosa (funicolare F1), che scendendo dalla collina del Vomero porta fino al quartiere di Chiaia e alla stazione di Napoli Piazza Amedeo, e Piazza Fuga (funicolare F3), che porta a pochi passi dai Quartieri Spagnoli, da Piazza del Plebiscito e dal Maschio Angioino.

 

Villa Floridiana

Il Museo Nazionale Ceramica e il parco della villa

Villa Floridiana, la cui ultima ricostruzione risale agli anni tra il 1817 e il 1819, fu un tempo residenza di Ferdinando IV di Borbone e di sua moglie Lucia Migliaccio, Duchessa di Floridia. Nel 1919 viene acquistata dallo Stato, e dal 1927 ospita il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina, chiamato così in onore del Duca di Martina, donatore principale della collezione esposta nel museo.

Tuttavia il Museo della Ceramica non è l'unica cosa che attrae ogni anno tantissime persone a Villa Floridiana. L'edificio è infatti inserito in un bellissimo parco, aperto a tutti coloro che vogliano trascorrere una giornata immersi nel verde.

Il Parco di Villa Floridiana combina elementi diversi, alcuni tipici dei giardini all'italiana, e altri caratteristici dei giardini all'inglese. L'architetto del parco fu Antonio Niccolini, che arricchì il giardino con diversi elementi, tra cui finte rovine, statue ed elementi architettonici, tra i quali spiccano il Tempio Ionico e il Teatrino della Verzura.

Questo storico giardino, aperto tutti i giorni dell'anno, è arricchito anche da un piccolo laghetto, situato sul retro della villa. Il curatore principale del giardino inoltre fu Friedrich Dehnhardt, direttore dell'Orto Botanico di Napoli, che decorò l'intero parco con circa 150 diverse specie di piante.

Parcheggiare vicino a Villa Floridiana quindi ti permetterà non solo di visitare la villa e il suo bellissimo parco, ma anche di visitare Napoli e tutti i suoi principali monumenti!

 

 

Punti di interesse vicino a Villa Floridiana a Napoli

I famosi biscotti

Continuando a navigare sulla nostra pagina web, accetti la nostra .